c’è morte e morte

Trovo curioso notare come la comunità wikipediana abbia dovuto cancellare la biografia di un tifoso laziale ucciso da un colpo di pistola di un poliziotto – incorrendo in polemiche rimbalzate perfino sulla Gazzetta dello Sport – mentre il problema del pubblicare o meno le biografie dei quattro morti nel rogo alle acciaierie Thyssen-Krupp di Torino non si è nemmeno posto.

Mi si dirà che la morte del tifoso ha avuto strascichi di cronaca ben più pesanti della morte dei quattro operai.
Vero. Purtroppo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.