di nuovo? di già?

Non l’ho letto, l’ho trovato tra gli scaffali del supermercato e mi è bastato il risvolto di copertina.

“Un’indagine scientifica sulla fine della civiltà” basata sugli studi del calendario Maya, sui cicli dell’attività solare e sull’inversione del campo magnetico terrestre pone la prossima data di scadenza della nostra presunta civiltà al prossimo 21 dicembre 2012.

E io, povero illuso, che dopo il 31 dicembre 1999 credevo che i millenaristi fossero stati zittiti a dovere, coperti di vergogna, fino al 31 dicembre 2999…

Vedendo come molte paure seminate ad arte attecchiscano nelle coscienze, mi viene da pensare che una parte dell’umanità (quella privilegiata) abbia una gran voglia di una spettacolare catastrofe espiatoria, che la liberi dal suo senso di colpa sempre più opprimente.

2 commenti su “di nuovo? di già?”

  1. Siamo sicuri che non sbaglino di un giorno? 20 12-2012 è molto più inquietante! Oppure si sono sbagliati di cento anni, invece: 21 12-2112 suona anche peggio.
    Negli Stati Uniti, dove antepongono il mese al giorno, sarà più di un’apocalisse: 12 21-2112. Tremenda antisimmetria.

  2. La curiosità del 20 12-2012 l’ho notata anch’io.
    Lasciarsi sfuggire questa numerologia è da millenaristi dilettanti, oppure da millenaristi esperti che vogliono apparire “scientifici” quanto basta…
    :o)

Lascia un commento