tastiera italiana estesa (š, č, ë, etc…)

Tempo fa ho curato alcune voci dedicate a Mosca sulla wikipedia in italiano. Trovando piuttosto scomodo digitare le varie š, č, ž, ë delle parole traslitterate, mi sono scaricato Microsoft Keyboard Layout Creator e ho modificato il layout della normale tastiera italiana per aggiungervi un po’ di caratteri con segni diacritici. Nello specifico,

alt-gr + s > š
alt-gr + c > č
alt-gr + z > ž
alt-gr + w > ë (alt-gr + e è già assegnato a €)
alt-gr + a > ä
alt-gr + o > ö
alt-gr + u > ü
alt-gr + i > ï

Le stesse combinazioni insieme allo shift producono le corrispondenti maiuscole.

Se usate Windows e pensate che possa esservi utile, trovate qui il file .klc.

2 pensieri su “tastiera italiana estesa (š, č, ë, etc…)”

  1. Per chi pensa che Linux sia difficile: io in Windows non ho mai avuto la pazienza di fare sta cosa e mi imparavo tutti i codici ASCII, invece in Linux con .Xmodmap è cosa immediata.

  2. Ho trovato questo layout, che ho installato nei miei pc: http://www.tastiera-estesa.it/
    Lo trovo completo e ben ragionato. Per l’italiano mette a disposizione le vocali maiuscole accentate in questo modo: shift+è=È , mentre per le altre lingue usa i “tasti morti”, che l’autore del layout chiama “livelli”, il cui uso è molto intuitivo. Nel mio caso, finora, non ha sbagliato un carattere!
    Tschüss!

Lascia un commento