3 commenti su “nel paradiso dell’analista chimico”

  1. X Marco Antonio: Ma l’aria di Parigi è così primaverile??? 😀 Essendo io uno pseudo informatico, immagino che il mio pseudo paradiso sarà pieno di pseudo maschioni. Forse è meglio che dirotti sull’inferno….

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.