diffidate

Se avete intenzione di timbrare l’uscita alle cinque come da contratto (perché per mille motivi che vanno dal privato al politico il lavoro straordinario non vi entusiasma) diffidate del collega che con aria mite e gentile alle quattro e mezza vi chiede una mano per un lavoro semplice.

Nella mia esperienza odierna – dopo aver risposto “ok, ma vorrei staccare alle cinque, ci stiamo dentro?” – il lavoro è durato un’oretta buona, le mani ce lo ho messe solo io e a cadenze regolari dopo le cinque il collega dall’aria mite e gentile continuava a sottolineare quanto questi lavori semplici possano incorrere in imprevisti che ne dilatano i tempi di esecuzione.

Stasera mi metto sul comodino “Il principio di Dilbert“. Ho bisogno di un ripasso.

2 commenti su “diffidate”

  1. LOL. Almeno non ti si è seduto accanto il capo per tutto il pomeriggio per testare un paio di cose che gli sono saltate in mente, facendoti perdere tantissimo tempo..

Lascia un commento