piccolo uomo smemorato che impazzisci pensando a tutto questo

Troppa tolleranza, sì, ma verso i criminali a cui fa comodo avere manodopera a costo quasi zero. [1] [2] …e poi tornare a casa in trecento / dentro uno schifo di stabilimento… { Üstmamò – Tannomai – Üstmamò (2), 1993 }

troppo buoni, prof!

Una nota finale di metodo. Pare che le uniche pagine dell’opuscolo scritte con correttezza e rigore siano quelle costruite con copia e incolla da siti ufficiali internet, come quello dell’Unione Europea, o dalla libera Enciclopedia Wikipedia. Pertanto vorremmo consigliare agli studenti e più in generale a chi abbia il piacere della conoscenza corretta e critica: … Continua a leggere troppo buoni, prof!

sono una vittima del pregiudizio!

Mia madre ha un’opinione talmente pessima delle mie abilità casalinghe che, trovandomi in casa una paio di scarpe verdi di tela – tipo Superga, per intenderci, peraltro ancora nuove di negozio – s’è convinta che fossero verdi di muffa. E le ha lavate e candeggiate a dovere.

ronde, rondelle, chiavi del 36

Una dozzina d’anni fa, in viaggio in autostrada nel primo pomeriggio, mi fermo ad un autogrill per mangiare un panino. Mentre mangio, entra nel locale un uomo in divisa – non ricordo oggi se carabiniere o poliziotto – che saluta il barista dietro il bancone e comincia ad inveire contro i ladri che hanno rubato … Continua a leggere ronde, rondelle, chiavi del 36

una terapia semplice e antica (3) – LCP is allowed to come up

Ha già scritto [1] di aver preso il conto di quante volte ho dovuto smembrare il mio curriculum per poterlo caricare su database di aziende e agenzie, dove verrà adeguatamente ignorato nei secoli dei secoli (amen). Spesso, ultimamente, l’operazione si conclude con l’impossibilità di inoltrare il form perché improvvisamente mi ritrovo senza un indirizzo IP. … Continua a leggere una terapia semplice e antica (3) – LCP is allowed to come up