il posto delle fragole

Una giornata a zonzo sui Castelli romani guidati da Lady M e dalla serendipità. Ci siamo imbattuti – in ordine sparso – in un palazzo Chigi che non è palazzo Chigi, nel barocco del Bernini, nella bufala (mozzarella di), nelle coppiette (quelle che si mangiano), nella porchetta, nel vino de li Castelli (che è notoriamente … Continua a leggere il posto delle fragole

due contemporaneamente

Drastic Measures – Michael Manring (it:wp) È la sera di un 21 giugno dei primi anni ’90. In piena era new age, molti musicisti appartenenti a quel filone si esibiscono in concerti la sera del solstizio d’estate, spesso in location inconsuete. Una di queste è il palco del cinema-oratorio di un paesino della bergamasca, normalmente escluso … Continua a leggere due contemporaneamente

trasparenze – fatemi capire (3)

Con l’avvicinarsi delle prossime elezioni amministrative, il presidente della mia provincia ha fatto distribuire via posta a tutti i suoi amministrati un (a)periodico (c’è scritto “periodico” sulla rivista, ma chi si ricorda quand’è uscito l’ultima volta?) in cui viene rendicontata l’attività svolta durante l’ultimo mandato. La solita operazione di propaganda elettorale della parte uscente, pagata … Continua a leggere trasparenze – fatemi capire (3)

futura extra black

Supponiamo che si possa essere sereni senza essere felici. Come va interpretato questo messaggio? “Accetta serenamente la tua infelicità”? No, grazie (e se i miei genitori non avessero fatto di me una persona educata, ci aggiungerei anche un “vaffanculo” di contorno). Gli Afterhours, nel ricevere il premio della critica, si sono presentati sul palco sfoggiando … Continua a leggere futura extra black

addio

Addio E.E. e grazie. Grazie a te e a tuo padre, la cui pazienza, la cui tenacia, il cui desiderio di essere uomo onesto e coraggioso fino in fondo – rifiutando l’ipocrisia di una scorciatoia silenziosa – ci hanno mostrato la brutta arrogante, bastarda faccia del potere.  Potere che da entrambe le sponde del Tevere … Continua a leggere addio

è quasi andata… (auguri!)

Forza. Anche questo natale è passato e potete finalmente smettere di desiderare di diventare più buoni. 😉 Ed è vero che anche il capodanno è una convenzione, ma pare che in molti abbiamo bisogno della sensazione – ancorché effimera – di cambiare pagina, di vedere scattare tutti quegli zeri insieme sul contachilometri, di chiuderci alle … Continua a leggere è quasi andata… (auguri!)

censure e querele, aggiornamenti su “guarire dall’omosessualità”

Ricevo e volentieri pubblico la seguente mail: Buongiorno a tutti/e! Mi permetto di inviarvi un breve aggiornamento circa l’inchiesta Guarire si deve: chiesa e omosessualità, a nome mio e di Ornella De Zordo, con la quale, esattamente a metà, portiamo avanti il progetto “l’altrainchiesta / 10 brutte storie italiane”. Questa prima inchiesta, lo ricorderete, si basa … Continua a leggere censure e querele, aggiornamenti su “guarire dall’omosessualità”