il rospo

Stasera ho visto un rospo nel prato, si godeva la pioggerella leggera che sta cadendo. Neanche piccolo, sarà stato un 7-8 centimetri, verde, lucido. Era abbastanza indifferente alla mia presenza. L’ho osservato per un po’, poi gli ho toccato una zampetta e se n’è andato a rintanarsi sotto la siepe. E ora mi rendo conto: … Continua a leggere il rospo

ancora, ancora, ancora!

Forse avete presente quell’esperimento dove c’è una cavia con un elettrodo collegato ai centri del piacere del cervello e ad un pulsante: ogni volta che la cavia lo preme viene gratificata da un’ondata di piacere che dura qualche minuto. La cavia impara in fretta il collegamento causa-effetto tra il premere il pulsante ed il piacere … Continua a leggere ancora, ancora, ancora!

lisbona da profano

Premessa: sono un profano che ha letto le pagine informative dell’UE senza alcuna specifica preparazione tecnica in merito. Il Trattato di Lisbona [1] è la nuova carta costituzionale dell’Unione Europea, emendata dopo le bocciature referendarie di francesi e olandesi nel 2005. Alla sua definitiva approvazione manca ancora una firma, quella del presidente ceco Klaus, in … Continua a leggere lisbona da profano

oddio, sta morendo!

Aggiornamento: le opinioni di .mau., di Frieda e di Draco. Oggi l’ANSA rilancia un urlo di dolore in giro per il web: “Wikipedia è malata e potrebbe morire” [1]. L’infausta prognosi, dichiarata da uno studio che sta per essere pubblicato sul New Scientist, trae origine dalla constatazione che il  numero di utenti attivi e di interventi … Continua a leggere oddio, sta morendo!

addio

Addio E.E. e grazie. Grazie a te e a tuo padre, la cui pazienza, la cui tenacia, il cui desiderio di essere uomo onesto e coraggioso fino in fondo – rifiutando l’ipocrisia di una scorciatoia silenziosa – ci hanno mostrato la brutta arrogante, bastarda faccia del potere.  Potere che da entrambe le sponde del Tevere … Continua a leggere addio

classica

Continuo a preferire l’influenza “classica”, quella che ti ingolfa il naso, ti indolenzisce le ossa e ti lascia un po’ rincoglionito al calduccio sotto le coperte. Questa variante, che ti fa trascorrere le notti porgendo al cesso ora l’una ora l’altra estremità dell’apparato digerente, è decisamente meno simpatica.

un biglietto per tre

Ryuichi Sakamoto – BTTB BTTB, ovvero “back to the basics”. Un ritorno al solo pianoforte, dopo l’incursione nel world-pop (da “Beauty” a “Smoochy”) degli anni precedenti, condotta con la consueta maestrìa. Un album spogliato di ogni orpello, malinconico e intimista, che evoca immagini di una Parigi autunnale (a me, che finora a Parigi ci sono … Continua a leggere un biglietto per tre

censure e querele, aggiornamenti su “guarire dall’omosessualità”

Ricevo e volentieri pubblico la seguente mail: Buongiorno a tutti/e! Mi permetto di inviarvi un breve aggiornamento circa l’inchiesta Guarire si deve: chiesa e omosessualità, a nome mio e di Ornella De Zordo, con la quale, esattamente a metà, portiamo avanti il progetto “l’altrainchiesta / 10 brutte storie italiane”. Questa prima inchiesta, lo ricorderete, si basa … Continua a leggere censure e querele, aggiornamenti su “guarire dall’omosessualità”