ronde, rondelle, chiavi del 36

Una dozzina d’anni fa, in viaggio in autostrada nel primo pomeriggio, mi fermo ad un autogrill per mangiare un panino. Mentre mangio, entra nel locale un uomo in divisa – non ricordo oggi se carabiniere o poliziotto – che saluta il barista dietro il bancone e comincia ad inveire contro i ladri che hanno rubato … Continua a leggere ronde, rondelle, chiavi del 36

lista della spesa

Everything but the Girl – Eden Una voce da “lista della spesa” è la voce di qualcuno che – alle mie orecchie – riuscirebbe a rendere incantevole anche la lista della spesa al supermercato, semplicemente cantandola. Tracey Thorn è una voce del genere e il disco d’esordio degli Everything but the Girl nella mia personale … Continua a leggere lista della spesa

il tecno-eremita

Vorrei imbattermi in un’offerta di lavoro in cui qualcuno cerca un tecnico da chiudere in un laboratorio con qualche apparecchiatura astrusa, a cui il lavoro verrà passato da sotto la porta o da qualche feritoia ad hoc e che avrà la necessità di scambiare con altri esseri umani non più di una mezza dozzina di … Continua a leggere il tecno-eremita

giusto in caso che

Oggi ho chiesto all’ufficio personale quanto preavviso dovrei dare qualora volessi dimettermi. Nel caso che qualcuno dei colloqui fin qui avuti si traduca in un nuovo lavoro, o nel caso che i miei argini di sopportazione vengano definitivamente travolti da un’incontenibile onda di piena, era un’informazione che dovevo avere esatta. E intanto all’azienda giunge anche … Continua a leggere giusto in caso che

non passa lo straniero!

 Zaia: l’ananas è straniero, scioperate e non mangiatelo (Corriere della Sera, 17 dicembre 2008) e ricordatevi di prendergli le impronte digitali… (Civvi, 18 dicembre 2008 [1]) L’idea di un boicottaggio generalizzato di cibi “stranieri” mi ha fatto pensare a quali sarebbero le uniche produzioni italico/padane politicamente accettabili. Se consideriamo “straniero” anche ciò che abbiamo importato … Continua a leggere non passa lo straniero!

bella gente

Rientrando a casa stasera ho trovato appesa sul cancello una lettera aperta. Una condòmina trasferitasi qui di recente si lamenta di aver trovato la carrozzeria dell’auto rigata profondamente da mano anonima. La sua colpa pare essere stata l’aver parcheggiato l’auto in una delle poche piazzole scoperte comuni, soffiandola a qualcun altro che evidentemente vuole appropriarsene … Continua a leggere bella gente

facce di merda

“To some, it said, well, ‘Bush thinks the war in Iraq is over,’ when I didn’t think that,” he said in a CNN interview today. “It conveyed the wrong message.” [1] “Per qualcuno significava, bé, ‘Bush pensa che la guerra in Iraq sia finita’, mentre io non lo pensavo”, ha dichiarato oggi alla CNN. “Ha … Continua a leggere facce di merda

lo sai che sono cecato…

Secondo una diffusa credenza popolare, la comparsa in sogno di persone care defunte dovrebbe suggerire al sognatore una serie di numeri vincenti da giocare al lotto. Per i sognatori meno esperti di cabala, la persona cara spesso arriva a recitare i numeri, o a mostrarli, o a comparire insieme ad essi nell’azione del sogno. L’altra … Continua a leggere lo sai che sono cecato…

best before

Sto per scadere. Meglio, sta per scadere il mio mandato da presidente di Wikimedia Italia. Purtroppo è andato a coincidere con un anno abbastanza sfigato della mia recente vita, l’anno in cui ho dato il mio personale contributo alle statistiche nazionali su esuberi occupazionali, salute, precarietà del lavoro e contrazione del potere d’acquisto dei salari. … Continua a leggere best before