quelli “veri”

Oggi i blog – quelli “veri” – scioperano [1]. Io non ho la presunzione di aderire. Queste pagine sono un esercizio di vanità, intesa in entrambe le accezioni che normalmente la lingua italiana dà a questa parola. Non sono qualificato per “fare informazione”, questo spazio è una sorta di pubblica chiacchierata differita, un modo per … Continua a leggere quelli “veri”

sapori liberi

Ieri sera F. si fa trovare al casello autostradale. “Per la cena pensiamo a qualcosa di hard-core tradizionale reggiano. Non hai problemi di digestione, vero?” Tre ore dopo, microfono in mano, durante la chiacchierata su Wiki[p|m]edia, probabilmente ancora sotto l’influsso del suddetto hard-core tradizionale reggiano me ne esco con qualcosa come “l’enciclopedia come mezzo per la liberazione dei sapori” … Continua a leggere sapori liberi

Bologna, Biografilm festival

Sono arrivato ieri insieme a R. sotto il diluvio che ha inzuppato noi e lo scatolone di “10 cose” che stava nella mia auto da tempo. Per la prima volta la postazione non è tecnicamente attrezzata da noi (col nostro “trashware”) ma è gentile omaggio dell’organizzazione. E non è davvero malaccio. Poco dopo le 21 … Continua a leggere Bologna, Biografilm festival

quelli della gabella (afono 2)

In ossequio alla legge di Murphy, la mia afonia ieri sera ha toccato il suo apice, ma con l’indispensabile aiuto di un microfono è stato possibile amplificare i miei rantoli ad un livello di comprensibilità sufficiente. L’incontro si è svolto presso la Gabella di Reggio Emilia, spazio pubblico di proprietà comunale, base di numerose attività … Continua a leggere quelli della gabella (afono 2)

surrogati

Una mattina di qualche anno fa, su un treno pendolare, mi ritrovo a sentire la conversazione di due ragazze sedute dietro di me. È una normalissima sessione di pettegolezzo a stile libero (chi sta con chi, chi dovrebbe stare con chi, chi dovrebbe guardarsi da chi) condotta con la partecipazione emotiva che ci si attende … Continua a leggere surrogati

low-cost 3 – Roma nord

Partire con uno dei voli del mattino e rientrare con uno dei voli della sera ha sempre un’effetto estraniante su di me: è come se casa mia fosse in una sorta di imprecisata periferia nord di Roma. Il motivo della trasferta è stato offerto dalla Ed.It, una casa editrice di Catania che ha organizzato un … Continua a leggere low-cost 3 – Roma nord

i bei tempi andati

Stasera ho fatto un salto presso il mio precedente posto di lavoro, per ritirare l’ultimo cedolino paga, quello del TFR scampato allo scippo dei fondi (ironia della sorte, quando si dovette decidere eravamo una fabbrica con ben più di 50 dipendenti e quindi l’opzione di lasciarlo presso il datore di lavoro non era contemplata). Ho … Continua a leggere i bei tempi andati

Nuwara (Kandy)

“Kandy? È come essere in Svizzera!” mi dice un amico che c’è stato anni fa e ha fatto molti viaggi in giro per il subcontinente indiano. Sarà perché è in altura, sarà perché c’è il lago, sarà che mi sto abituando, a me questa città è piaciuta più delle altre. I nostri padroni di casa, … Continua a leggere Nuwara (Kandy)