non c’è più acetonitrile!

Tempi duri per tutti quelli che devono fare analisi in HPLC: pare che l’acetonitrile scarseggi in tutto il mondo. Noi ce ne siamo accorti perché è stato piuttosto difficile trovare gli ultimi quattro bottiglioni da due litri e mezzo con i quali stiamo lavorando in questi giorni, ma che termineranno senz’altro prima della chiusura natalizia. … Continua a leggere non c’è più acetonitrile!

l’iperspazio è una trappola mortale

Ipotizziamo che esista un “iperspazio” con quattro dimensioni spaziali anziché le tre del nostro spazio ordinario e ipotizziamo di riuscire ad entravici. Le mie scarse nozioni di fisica mi impediscono di immaginare cosa succeda ai nuclei atomici, ma gli elettroni in orbita attorno ad un nucleo atomico in uno spazio quadridimensionale hanno a disposizione un … Continua a leggere l’iperspazio è una trappola mortale

auto-treni

http://www.federmanager.it/upload/varie/297_Wiki_Conference_Federmanager.pdf Su gentile invito degli organizzatori, che ringrazio, sono stato uno dei tre oratori che sono intervenuti ieri in una conferenza che s’è tenuta a Torino.Avendo inizio alle 18 e preventivando di arrivare quella mezz’oretta in anticipo, la prima cosa da fare è prendersi il pomeriggio libero dal lavoro, questo per me significa essere libero … Continua a leggere auto-treni

ite, missa est

Per mia nonna, classe 1913, l’italiano era una lingua imparata a scuola. Una lingua straniera, usata solo da coloro che in qualche modo personificavano l’autorità statale e usata più spesso per comunicare cattive notizie che altro. Una lingua da imparare e da usare solo in occasioni particolarmente formali, quando c’era necessità di rivolgersi a persone … Continua a leggere ite, missa est

quasi un salto su una linea temporale alternativa

Il mondo della pubblicità mi ha sempre incuriosito; la vita m’ha portato ad occuparmi di tutt’altro, ma un po’ di fascinazione continuo a subirla. E così la giornata di ieri a Roma è stata una specie di incursione in una linea temporale parallela: se avessi fatto scelte differenti, mi piace pensare che sarei potuto benissimo … Continua a leggere quasi un salto su una linea temporale alternativa

produci, consuma, crepa (reprise)

Sugli autobus urbani campeggia la solita pubblicità delle merendine, con i bambini sorridenti – ma qualcosa di insolito c’è: i bambini hanno la pelle nera o gli occhi a mandorla e la scritta che reclamizza il prodotto è ripetuta in cinque lingue e tre alfabeti diversi. Il mercato è veloce e già sa che i … Continua a leggere produci, consuma, crepa (reprise)

low-cost

I voli low-cost sono una bella trovata. È vero che per essere tali sono spogliati di ogni orpello, ma su una tratta breve come la Bergamo-Roma rinuncio tranquillamente alla merenda. Spero solo che la convenienza per il consumatore finale non venga fatta a scapito di chi lavora e – soprattutto – della manutenzione e della … Continua a leggere low-cost

smoke gets in your eyes

Non c’è distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti. È questo, in sintesi, il messaggio che il governo sta lanciando ultimamente, preparando la sua nuova legge atta a contrastare il consumo di droghe. Dunque il ‘fumo’ sarà considerato paragonabile all’eroina ed il possesso di pochi grammi porterà a conseguenze prima amministrative e poi penali ben … Continua a leggere smoke gets in your eyes

la scatola magica

Complice la pioggia, il giro al “Museo della Scienza e dell’Industria” di Manchester, l’ho fatto. A posteriori convengo che sarebbe stato un peccato perderlo, dato che la Rivoluzione Industriale è partita da qui. Un museo forse un po’ troppo didascalico, sicuramente ottimo per delle scolaresche, soprattutto in alcuni padiglioni. Molto belli i vecchi macchinari che … Continua a leggere la scatola magica