futura extra black

Supponiamo che si possa essere sereni senza essere felici. Come va interpretato questo messaggio? “Accetta serenamente la tua infelicità”? No, grazie (e se i miei genitori non avessero fatto di me una persona educata, ci aggiungerei anche un “vaffanculo” di contorno). Gli Afterhours, nel ricevere il premio della critica, si sono presentati sul palco sfoggiando … Continua a leggere futura extra black

addio

Addio E.E. e grazie. Grazie a te e a tuo padre, la cui pazienza, la cui tenacia, il cui desiderio di essere uomo onesto e coraggioso fino in fondo – rifiutando l’ipocrisia di una scorciatoia silenziosa – ci hanno mostrato la brutta arrogante, bastarda faccia del potere.  Potere che da entrambe le sponde del Tevere … Continua a leggere addio

one cool million for one cool caress

ABC – Beauty Stab Eravamo più o meno a metà degli anni ’80. Si vendevano tonnellate di gel per capello “effetto bagnato”, la musica pop era esclusivamente british, il linguaggio (mistificato ad arte) del corpo si prendeva una schiacciante e duratura rivincita su tutte le parole spese nel decennio precedente, non era vietato trasmettere in … Continua a leggere one cool million for one cool caress

90 gradi

Ricevo da un amico una collezione di manifesti elettorali “satiricamente modificati”, in cui i messaggi originali sono stati sovvertiti, in maniera più o meno divertente, rispettando l’impostazione grafica originale. Tra questi c’è l’affissione “La sinistra ha messo il paese in ginocchio – Noi vi metteremo a 90 gradi”. E immagino che non ci si riferisca … Continua a leggere 90 gradi

no, la catena no!

Quel disgraziato di Giovanni ha coinvolto Stoney in questa catena il quale, disgraziato a sua volta, ha ben pensato di ottemperare e passare la palla a me. Si tratta, mi viene detto, di rispondere a dieci domande di matrice marzulliana e di coinvolgere altri tre malcapitati blogger ancora immuni. Premetto che in cose del genere … Continua a leggere no, la catena no!

Brisbane – Sydney

05.XI.2001 14:30 Alle 9.30 io e M. arriviamo a Brisbane, finalmente. B. è abbronzatissima e fa un bel caldone. Brisbane sembra una bella città, pulita, oggi assolata. Gli australiani sembrano abbastanza pronti alla battuta ed adottano un certa informalità che ancora non sa di ipocrisia. Ora la lotta è contro la differenza di fuso orario, … Continua a leggere Brisbane – Sydney