dieciannidisapere.it/collabora

È la primavera del 2004, R. ci chiede “volete scrivere su un’enciclopedia?”. Io di Wikipedia non avevo ancora sentito parlare, cominciai a visitarne le pagine e già allora – quando la sua edizione in italiano era ancora giovane giovane – mi pareva bella, troppo bella perché il mio goffo contributo potesse esserne all’altezza. Così le … Continua a leggere dieciannidisapere.it/collabora

non parlarmi di te, parlami del tuo mestiere

Caro anonimo che pieno di buona volontà e di nozioni approssimative ti accosti a Wikipedia convinto che sia “un cesso pubblico”[1], “la nuova frontiera del marketing”, “il sol dell’avvenire” o qualsiasi-cosa-ma-non-ciò-che-davvero-è (un’enciclopedia), perché invece di pubblicare la tua voce sui maestri incisori su metallo della tua città non mi scrivi una bella voce sulle tecniche di … Continua a leggere non parlarmi di te, parlami del tuo mestiere

troppo buoni, prof!

Una nota finale di metodo. Pare che le uniche pagine dell’opuscolo scritte con correttezza e rigore siano quelle costruite con copia e incolla da siti ufficiali internet, come quello dell’Unione Europea, o dalla libera Enciclopedia Wikipedia. Pertanto vorremmo consigliare agli studenti e più in generale a chi abbia il piacere della conoscenza corretta e critica: … Continua a leggere troppo buoni, prof!

fatelo da voi

Ho fatto qualche prova con questa nuova funzione di Wikipedia, purtroppo ci sono ancora degli aggiustamenti da fare sulla resa a stampa delle voci dell’enciclopedia (ad esempio i template tendono a non rispettare l’impaginazione che diamo loro a video, e particolarmente antipatico è il template delle coordinate geografiche, che produce un link da una riga lunghissima che non viene … Continua a leggere fatelo da voi

be careful what you wish for

Ogni volta che leggo sulle varie mailing list wiki[p|m]ediane in giro per il mondo di contatti, collaborazioni, persino finanziamenti pubblici ai vari chapter nazionali di Wikimedia sparsi sul pianeta vorrei tanto che le istituzioni nazionali si interessassero di più a Wiki[p|m]edia. Poi faccio mente locale sulle raccomandate di legali di parlamentari, europarlamentari, ministri, sindaci, personaggi … Continua a leggere be careful what you wish for

oddio, sta morendo!

Aggiornamento: le opinioni di .mau., di Frieda e di Draco. Oggi l’ANSA rilancia un urlo di dolore in giro per il web: “Wikipedia è malata e potrebbe morire” [1]. L’infausta prognosi, dichiarata da uno studio che sta per essere pubblicato sul New Scientist, trae origine dalla constatazione che il  numero di utenti attivi e di interventi … Continua a leggere oddio, sta morendo!

sapori liberi

Ieri sera F. si fa trovare al casello autostradale. “Per la cena pensiamo a qualcosa di hard-core tradizionale reggiano. Non hai problemi di digestione, vero?” Tre ore dopo, microfono in mano, durante la chiacchierata su Wiki[p|m]edia, probabilmente ancora sotto l’influsso del suddetto hard-core tradizionale reggiano me ne esco con qualcosa come “l’enciclopedia come mezzo per la liberazione dei sapori” … Continua a leggere sapori liberi

knol – una rapida occhiata da wikipediano

Mi rifaccio alle informazioni presenti alla pagina http://knol.google.com/k/knol/knol/Help# e http://knol.google.com/k/knol-help/-/si57lahl1w25/13#. Di primo acchito, ciò che noto come fondamentale differenza rispetto a Wikipedia è la “proprietà” delle voci: Knol vuole privilegiare l’autorevolezza delle fonti, quindi ogni voce di enciclopedia è firmata e “posseduta” da un proprietario, un po’ come i messaggi di un blog che hanno … Continua a leggere knol – una rapida occhiata da wikipediano

afono

Domani sera mi reco a Reggio Emilia, per raccontare di Wikipedia e Wikimedia all’interno del ciclo di conferenze della della “Scuola di etica e politica” promossa da Telecitofono. Sostituisco F., che ha dovuto dare forfait. Confesso che vedere l’elenco degli altri relatori del ciclo di conferenze mi mette un po’ di soggezione. Spero di essere … Continua a leggere afono

contu-mail

Corriere della Sera – NAZIONALE – sezione: Cronache – data: 2008-03-10 num: – pag: 25 categoria: REDAZIONALE L’incontro Assemblea a Milano per gli autori italiani dell’enciclopedia virtuale Il raduno dei wikipediani: «Sul web si impara tutto» Un vertice nazionale per i redattori della biblioteca di Internet che in numero di contatti supera anche YouTube MILANO … Continua a leggere contu-mail