non passa lo straniero!

 Zaia: l’ananas è straniero, scioperate e non mangiatelo (Corriere della Sera, 17 dicembre 2008) e ricordatevi di prendergli le impronte digitali… (Civvi, 18 dicembre 2008 [1]) L’idea di un boicottaggio generalizzato di cibi “stranieri” mi ha fatto pensare a quali sarebbero le uniche produzioni italico/padane politicamente accettabili. Se consideriamo “straniero” anche ciò che abbiamo importato … Continua a leggere non passa lo straniero!

breve istante di autoincensamento tecnico

Con una tempistica degna dei lavori pubblici, finalmente il gascromatografo è entrato in funzione e – con equilibrismi degni di un circense – ho trovato anche il tempo di farci sopra la prima analisi quantitativa da quando ha varcato la soglia del laboratorio. Sarò anche un lavoratore poco flessibile e troppo poco disponibile a fare … Continua a leggere breve istante di autoincensamento tecnico

vende(r)si

“Metterla giù dura” non rientra tra le mie abilità, anzi, spesso pratico (chissà, forse per un’inconscia falsa modestia?) un britannico understatement. Non sono mai stato granché bravo a sfoggiare medaglie, cucirmi addosso il cartellino del prezzo e a stare in vetrina. Ed ora, dopo undici anni e passa, senza aver ancora estinto il mutuo casa, … Continua a leggere vende(r)si