non parlarmi di te, parlami del tuo mestiere

Caro anonimo che pieno di buona volontà e di nozioni approssimative ti accosti a Wikipedia convinto che sia “un cesso pubblico”[1], “la nuova frontiera del marketing”, “il sol dell’avvenire” o qualsiasi-cosa-ma-non-ciò-che-davvero-è (un’enciclopedia), perché invece di pubblicare la tua voce sui maestri incisori su metallo della tua città non mi scrivi una bella voce sulle tecniche di … Continua a leggere non parlarmi di te, parlami del tuo mestiere

do you speak english, then?

O.N.A. – Modlishka [pl:wp] Ogni volta che vado in un altro paese cerco di procurarmi qualche esempio di musica del posto. Nell’estate del 1996 ero di transito all’aeroporto di Varsavia, di ritorno dalla Bielorussia. Eravamo andati Brest’ a trovare la scolaresca di cui all’epoca faceva parte anche Ljuda. Non so bene perchè si scelse di … Continua a leggere do you speak english, then?

clamoroso!

Bloccato alla frontiera un TIR: era carico di CD-Rom. Alla domanda se il “pacchetto di sicurezza” varato dal governo deve applicarsi anche ai CD, la polizia di frontiera ha dichiarato di aver bloccato il carico in maniera cautelativa, in attesa di ricevere dal Ministero degli Interni una circolare esplicativa in merito all’applicazione delle nuove norme. … Continua a leggere clamoroso!

spazio, penultima frontiera

Immagino di non essere il solo appassionato di fantascienza a vedere in questi anni duemila una grossa delusione. Il viaggio spaziale non è ancora routine, non abbiamo colonie né sulla Luna né su Marte, esiste ancora la morte per fame e la società è ancora ben lontana da certi ideali asimoviani di civiltà in cui … Continua a leggere spazio, penultima frontiera