magic italy (un pippone)

Sarà che il mio punto di vista sull’argomento non è assolutamente neutrale, ma a me la posizione di Marchionne sul futuro italiano della Fiat suona nei modi un po’ ricattatoria: o fate come voglio io, o sposto le mie produzioni altrove. Va però riconosciuto che questo atteggiamento ha alla base le stesse ragioni che oggi … Continua a leggere magic italy (un pippone)

a orologeria

Una giustizia che si compie dopo trent’anni di senso ne ha poco. Una giustizia troppo tardiva è snaturata nella sua essenza, poco efficace nelle sue azioni deterrente e riabilitativa e sospettabile di essere strumentale ad altri disegni. Chi oggi s’indigna per Polanski è pronto ad indignarsi ancor di più per le varie stragi di stato ancora irrisolte [1]?

yes, they can

Forse hanno ragione i pessimisti, a vederlo – nonostante lo sbandierato “cambiamento” a tutti i costi – comunque continuatore del sistema di potere che da oggi rappresenta ufficialmente. A vedere riposte ingenuamente nella sua persona troppe speranze, anche tra loro in contraddizione. Però è un fatto storico che sia il presidente di un paese dove … Continua a leggere yes, they can

sarebbe bello

“Quello che descrivo è un caso dannoso e ignobile di smaltimento di rifiuti tossici e l’utilizzo di sostanze e reattivi chimici potenzialmente tossici e nocivi in un edificio non idoneo a tale scopo e sprovvisto dei minimi requisiti di sicurezza”. Così Emanuele comincia le cinque pagine datate 27 ottobre 2003, tre mesi prima della sua … Continua a leggere sarebbe bello

ora tocca ai senzatetto

…“La persona che non ha fissa dimora – recita l’emendamento della Lega Nord al ddl sicurezza approvato il 5 novembre dalla Commissione Affari costituzionali e Giustizia del Senato – è iscritta nell’apposito registro istituito presso il ministero dell’Interno”… [1] Un apposito registro dei senzatetto. Schedati come criminali. Quando la loro colpa è “solo” quella di aver trovato ghiaccio … Continua a leggere ora tocca ai senzatetto

ogni tempo

“Ogni tempo ha il suo fascismo: se ne notano i segni premonitori dovunque la concentrazione di potere nega al cittadino la possibilità e la capacità di esprimere ed attuare la sua volontà. A questo si arriva in molti modi, non necessariamente col timore dell’intimidazione poliziesca, ma anche negando o distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando … Continua a leggere ogni tempo

pogrom

L’incendio dei campi rom a Napoli [1] (ma anche l’incendio dell’insediando campo di Opera circa un anno e mezzo fa [2]) è un pogrom. Resto basito nel vedere come la popolazione di un quartiere sia giunta a sentirsi in diritto e in dovere di agire in questo modo. Se queste azioni sono una punizione per … Continua a leggere pogrom

delegificazione

Si suol dire che “Google is your friend”, ma nemmeno lui riesce a rispondere alla domanda: “quante leggi sono in vigore in Italia?”.La domanda sembra eludere ogni tentativo di risposta esatta, ci si deve accontentare di qualche stima [1] [2] che riesce a sbalordire, soprattutto se confrontata ad analoghe stime fatte sui corpus legislativi di … Continua a leggere delegificazione