sì, no, non so – i tre referendum elettorali

Aggiornato il 12/6/9 Ricordo le campagne referendarie sul mantenimento della possibilità di divorziare e di abortire. Benché allora non potessi votare, ricordo le accese discussioni in famiglia che i quesiti innescavano. Oggi i referendum sono un appuntamento meno incisivo e coinvolgente rispetto ad allora. A volte l’astensione è stata volutamente fomentata, come nel caso del referendum … Continua a leggere sì, no, non so – i tre referendum elettorali

0,000002%

Salvo mutamenti imprevisti, è notizia di questi giorni che si tornerà a votare a metà aprile e ancora il voto si presenta accompagnato dalle stesse condizioni al contorno di due anni fa: conflitto di interessi, concentrazione del potere massmediatico, coriandolizzazione del quadro politico. In un paese normale è giusto fare riforme cercando un accordo ampio … Continua a leggere 0,000002%

un fiorino!

– Chi siete? – Cosa portate? – Si ma, quanti siete? – Un fiorino! (da “Non ci resta che piangere“) A proposito di cortocircuiti temporali, ecco che nel XXI secolo una città italiana torna ad applicare una tassa d’ingresso sul proprio territorio, come accadeva nel XIV [1] [2]. Dal 2 gennaio – salvo imprevisti – … Continua a leggere un fiorino!

diffidate

Se avete intenzione di timbrare l’uscita alle cinque come da contratto (perché per mille motivi che vanno dal privato al politico il lavoro straordinario non vi entusiasma) diffidate del collega che con aria mite e gentile alle quattro e mezza vi chiede una mano per un lavoro semplice. Nella mia esperienza odierna – dopo aver … Continua a leggere diffidate

DS22

Ieri è stato l’ultimo giorno a orario pieno. Oggi ho varcato i cancelli un’ultima volta per ritirare il libretto di lavoro e i documenti necessari per la mia iscrizione nelle liste di mobilità. – la lettera di licenziamento, giustificato per cessazione delle attività – il modulo DS22, rilasciato dall’azienda – il modulo DS21, compilato da … Continua a leggere DS22

pasti gratis

Da un punto di vista meramente chimico, bruciare il petrolio per ricavarne energia è l’utilizzo meno nobile che se ne possa fare; il petrolio è una miscela complessa di numerosi composti chimici di enorme utilità e di difficile ottenimento attraverso altre fonti. Materie plastiche, gomme, tessuti, vernici, pellicole, detergenti, farmaci, la maggior parte di ciò … Continua a leggere pasti gratis