padania felix

Stamattina ho incrociato per strada una giovane mamma, probabilmente sudamericana. Spingeva un passeggino. Accanto a lei, un bimbo di cinque-sei anni, che saltellava e sorrideva. Il cielo era grigio, ma lui aveva in testa chissà quali giocosi pensieri che davano al suo volto quell’espressione felice che solo i bambini riescono ad avere. Alla faccia di … Continua a leggere padania felix

domani smetto

Il primo, di moka, col profumo che aleggia in cucina, prima di uscire di casa. Il secondo, di macchinetta, appena arrivato al lavoro, con i colleghi che arrivano più o meno alla stessa ora. Il terzo, ancora di macchinetta, mezz’ora dopo, quando arriva il capo con cui dividi l’ufficio, che declinare il suo invito potrebbe … Continua a leggere domani smetto

dimmi quando, quando, quando

Da oltre una settimana la corsia destra dello svincolo che dalla A4, proveniendo da est, consente di immettersi sulla tangenziale est di Milano è chiusa. Questa strozzatura rende meno scorrevole il traffico in uscita e in orario di punta provoca code a tratti che risalgono la A4 anche fino a Dalmine. Non sarebbe in sé … Continua a leggere dimmi quando, quando, quando

ancora, ancora, ancora!

Forse avete presente quell’esperimento dove c’è una cavia con un elettrodo collegato ai centri del piacere del cervello e ad un pulsante: ogni volta che la cavia lo preme viene gratificata da un’ondata di piacere che dura qualche minuto. La cavia impara in fretta il collegamento causa-effetto tra il premere il pulsante ed il piacere … Continua a leggere ancora, ancora, ancora!

be careful what you wish for

Ogni volta che leggo sulle varie mailing list wiki[p|m]ediane in giro per il mondo di contatti, collaborazioni, persino finanziamenti pubblici ai vari chapter nazionali di Wikimedia sparsi sul pianeta vorrei tanto che le istituzioni nazionali si interessassero di più a Wiki[p|m]edia. Poi faccio mente locale sulle raccomandate di legali di parlamentari, europarlamentari, ministri, sindaci, personaggi … Continua a leggere be careful what you wish for

galline in fuga

Stamattina, più o meno alle sette, sul cavalcavia che porta al casello di Seriate, ferme immobili in mezzo alla carreggiata, sotto gli occhi incuriositi degli automobilisti di passaggio in entrambe le direzioni, c’erano alcune galline. “Ti avevo detto che era ancora presto per saltare giù!” “Taci e tieni d’occhio la strada, che prima o poi … Continua a leggere galline in fuga

duemiladieci

Stamattina una collega telefona al numero verde del centro unico di prenotazione di esami clinici di una città del nord. Spiega di che esami ha bisogno, spiega quali sono gli ospedali e gli ambulatori che può raggiungere comodamente e spiega che il suo medico curante le ha fatto una certa urgenza. “Quando? Il nove luglio? Ma è … Continua a leggere duemiladieci