a orologeria

Una giustizia che si compie dopo trent’anni di senso ne ha poco. Una giustizia troppo tardiva è snaturata nella sua essenza, poco efficace nelle sue azioni deterrente e riabilitativa e sospettabile di essere strumentale ad altri disegni. Chi oggi s’indigna per Polanski è pronto ad indignarsi ancor di più per le varie stragi di stato ancora irrisolte [1]?

knol – una rapida occhiata da wikipediano

Mi rifaccio alle informazioni presenti alla pagina http://knol.google.com/k/knol/knol/Help# e http://knol.google.com/k/knol-help/-/si57lahl1w25/13#. Di primo acchito, ciò che noto come fondamentale differenza rispetto a Wikipedia è la “proprietà” delle voci: Knol vuole privilegiare l’autorevolezza delle fonti, quindi ogni voce di enciclopedia è firmata e “posseduta” da un proprietario, un po’ come i messaggi di un blog che hanno … Continua a leggere knol – una rapida occhiata da wikipediano

il limone spremuto

Che il prezzo del petrolio di oggi sia dettato solo dalla domanda reale o sia anche gonfiato da speculazioni ad hoc, non fa molta differenza. L’elevato prezzo del petrolio e degli altri idrocarburi favorisce chi lo estrae e chi lo commercializza, ovvero le multinazionali del petrolio (che esprimono l’attuale governo degli Stati Uniti) e le … Continua a leggere il limone spremuto

migrazioni primaverili

L’introduzione dell’ora legale, l’intiepidirsi dell’aria, gli alberi in fiore sono segnali dell’approssimarsi della primavera. Nel generale risveglio della natura, c’è una specie che esce dai rifugi in cui ha svernato per andare a marcare (e possibilmente estendere) il proprio territorio di caccia: la specie degli agenti di commercio, volgarmente noti anche come “rappresentanti”. Vestiti con … Continua a leggere migrazioni primaverili

contu-mail

Corriere della Sera – NAZIONALE – sezione: Cronache – data: 2008-03-10 num: – pag: 25 categoria: REDAZIONALE L’incontro Assemblea a Milano per gli autori italiani dell’enciclopedia virtuale Il raduno dei wikipediani: «Sul web si impara tutto» Un vertice nazionale per i redattori della biblioteca di Internet che in numero di contatti supera anche YouTube MILANO … Continua a leggere contu-mail

no, la catena no!

Quel disgraziato di Giovanni ha coinvolto Stoney in questa catena il quale, disgraziato a sua volta, ha ben pensato di ottemperare e passare la palla a me. Si tratta, mi viene detto, di rispondere a dieci domande di matrice marzulliana e di coinvolgere altri tre malcapitati blogger ancora immuni. Premetto che in cose del genere … Continua a leggere no, la catena no!

surrogati

Una mattina di qualche anno fa, su un treno pendolare, mi ritrovo a sentire la conversazione di due ragazze sedute dietro di me. È una normalissima sessione di pettegolezzo a stile libero (chi sta con chi, chi dovrebbe stare con chi, chi dovrebbe guardarsi da chi) condotta con la partecipazione emotiva che ci si attende … Continua a leggere surrogati

il caso e la necessità

Un collega testimone di Geova, a seguito del lutto che mi ha colpito la scorsa settimana, mi ha fatto avere degli stampati della loro chiesa in cui si affrontano le solite questioni esistenziali. Benché la conversione dei non credenti sia parte dei suoi doveri di testimone, non credo che l’abbia fatto per un sorta di … Continua a leggere il caso e la necessità