nel paradiso dell’analista chimico

Nel paradiso dell’analista chimico l’acqua distillata scorre a fiumi, i camici non si strappano, i piedi non si gonfiano, i telefoni non squillano, gli strumenti non s’inceppano. E ti pagano, perfino. “Paradise is exactly like where you are right now. Only much, much better.”