disgelo

È vero, avrei potuto farmela a piedi anche stamattina. Ma certe cose a ripeterle perdono quasi tutto ciò che vi era di bello. A proposito di neve, …a metà degli anni ‘70, chiunque ad Arezzo conosceva l’Omino d’oro e la sua storia. La mente può uscire dai binari della normalità e imboccare quelli della poesia; … Continua a leggere disgelo

…e non vuole smettere (2)

Al lavoro oggi ci sono arrivato. Dal colle sono sceso approfittando di un passaggio del mio vicino superattrezzato (anche i SUV ogni tanto, nel contesto adatto, servono a qualcosa), il resto l’ho fatto a piedi fino in fabbrica – un’oretta abbondante di cammino immerso in un paesaggio irriconoscibile e nella neve fino alle caviglie. Sarebbe … Continua a leggere …e non vuole smettere (2)

ora tocca ai senzatetto

…“La persona che non ha fissa dimora – recita l’emendamento della Lega Nord al ddl sicurezza approvato il 5 novembre dalla Commissione Affari costituzionali e Giustizia del Senato – è iscritta nell’apposito registro istituito presso il ministero dell’Interno”… [1] Un apposito registro dei senzatetto. Schedati come criminali. Quando la loro colpa è “solo” quella di aver trovato ghiaccio … Continua a leggere ora tocca ai senzatetto

nel paradiso dell’analista chimico

Nel paradiso dell’analista chimico l’acqua distillata scorre a fiumi, i camici non si strappano, i piedi non si gonfiano, i telefoni non squillano, gli strumenti non s’inceppano. E ti pagano, perfino. “Paradise is exactly like where you are right now. Only much, much better.”

coi piedi nel piatto

Il padre ha preso il figlio di pochi mesi tra le mani e gli ha immerso per qualche secondo i piedini nella panna montata dell’enorme torta che celebra la sua recente nascita. Non so se è una qualche usanza familiare o è stato un gesto estemporaneo, ma mi dà l’impressione che gli porterà buono. È … Continua a leggere coi piedi nel piatto

impatto

Curioso come in molti – parenti, amici, colleghi vecchi e nuovi – abbiamo usato la parola “impatto” nel pormi la domanda su “com’è andata” nei giorni scorsi. “Impatto” è in effetti la parola giusta. Un po’ perché undici anni in più sull’elasticità mentale e sulla voglia di ricominciare si fanno sentire, un po’ perché ci … Continua a leggere impatto

auguri e figli maschi

La Cina è di fronte a una crisi demografica: è destinata a diventare una nazione di scapoli Le statistiche parlano di una media nazionale di 120 uomini ogni 100 donne, con punte locali che arrivano fino a 160/100 sull’isola di Hainan. Uno sbilanciamento più marcato si può trovare nella storia solo tra le prime comunità … Continua a leggere auguri e figli maschi