paperino vs mastro lindo

Premessa: in ossequio alla legge di Murphy, un weekend di tre giorni come questo non poteva non accompagnarsi ad un bel combinato di sintomi influenzali con qualche linea di febbre. Niente di particolarmente grave, passerà tranquillamente entro domattina senza -ahimé- impattare sulla mia produttività lavorativa. Domenica i miei familiari, informati del fatto che non me … Continua a leggere paperino vs mastro lindo

scoperte di oggi

aNobii, grazie a Helios che mi ha spedito un invito (ne avevo già sentito parlare, ma ancora non l’avevo visitato) quanti libri ho in casa (e in effetti ho esaurito gli scaffali, siamo già alla doppia fila e agli impilamenti audaci) quanta polvere mi gira per casa da dove le formiche riescono ad entrare in … Continua a leggere scoperte di oggi

no, la catena no!

Quel disgraziato di Giovanni ha coinvolto Stoney in questa catena il quale, disgraziato a sua volta, ha ben pensato di ottemperare e passare la palla a me. Si tratta, mi viene detto, di rispondere a dieci domande di matrice marzulliana e di coinvolgere altri tre malcapitati blogger ancora immuni. Premetto che in cose del genere … Continua a leggere no, la catena no!

mi ricordo

Questo post è un esercizio ispirato dall’omonimo libro di Matteo B. Bianchi (Fernandel, 2004). l’automobile a pedali, rossa, col numero 33 mia nonna che prepara il croccante con le nocciole che abbiamo raccolto nel bosco del balcone di casa di B., al piano sotto il nostro l’Automat di Praga, prima che venisse riconvertito in un … Continua a leggere mi ricordo

HDPE usato

HDPE, ovvero polietilene ad alta densità. È quello – per intenderci – con cui vengono stampati i tappi delle bottiglie di acqua minerale. È una materia plastica diversa da quella delle bottiglie, normalmente prodotte in PET (polietilentereftalato). Forse anche voi avrete guardato con sufficienza un amico o un parente che raccoglie i tappi dell’acqua minerale … Continua a leggere HDPE usato