potrei sbagliare

Potrei sbagliare, ma la mia impressione è che le primarie travestano da presunta “democrazia diretta” l’incapacità dei partiti di interpretare il presente e progettare il futuro. Potrei sbagliare, ma la mia impressione è che le primarie siano un gioco fratricida che va a sancire e legittimare l’esistenza di correnti l’una contro l’altra armate e bisognose … Continua a leggere potrei sbagliare

BBB+ (brucia baby, burn)

È un tardo pomeriggio di fine aprile 1991. Siamo appena arrivati a Stettino, sono in coda davanti ad uno sportello di cambiavalute per procurarmi un po’ di valuta locale per cenare. La coda davanti a me è di polacchi, che cambiano zloty in marchi tedeschi. Tocca a me, porgo una banconota da 50 marchi e … Continua a leggere BBB+ (brucia baby, burn)

quello che i padani non dicono

A voler essere demagogici, ci si potrebbe chiedere cos’ha portato a casa la Lega in vent’anni di frequentazioni del potere, oltre a qualche fetta del bottino di sprechi di “Roma ladrona” e qualche sinecura per i suoi esponenti. A voler essere un poco più pragmatici, ci si potrebbe chiedere invece come si intende farlo questo … Continua a leggere quello che i padani non dicono

la teoria del periodo-finestra

Sono abbastanza convinto che nella vita di ognuno di noi ci sia un periodo-finestra per la musica leggera che va grossomodo dall’età di 15 anni all’età di 30 anni. Tutta la musica leggera con cui entriamo in contatto nel periodo-finestra è “fondamentale”, “fantastica”, “mitica”, “geniale”, “eccelsa”, “inarrivabile”. Ogni generazione crede la musica del proprio periodo-finestra … Continua a leggere la teoria del periodo-finestra

luce antinebbia posteriore

Dev’essere per via del nome: “luce antinebbia posteriore”. “Anti-” fa pensare a qualche potere magico, qualche lunghezza d’onda miracolosa o qualche campo di forza sub-mesonico che sconfigge la nebbia, nemica del traffico e della moderna mobilità. Tu fai scattare l’interruttore – clic –  e la nebbia non sparisce, però hai la “luce antinebbia posteriore accesa” … Continua a leggere luce antinebbia posteriore

dicono di lui

…che quella è sua nipote, che fa organizzare festini a Roma, che è un complotto di potenze straniere, che non scopa più, che aiuta la carriera di chi si scopa, che fa organizzare festini in villa, che paga per scopare, che s’è scopato la madre, che è un uomo disponibile, che è un complotto della … Continua a leggere dicono di lui

cavalli di frisia

Se arrivate a Mosca dall’aeroporto internazionale Šeremt’evo 2, viaggerete sulla strada che la collega a San Pietroburgo. Appena superato il comune di Khimki, all’incrocio con l’MKAD (il “grande raccordo anulare” di Mosca) vedrete sulla destra un monumento costituito da tre enormi cavalli di frisia. Rappresenta il punto di massima avanzata dell’esecito nazista in territorio russo. … Continua a leggere cavalli di frisia

igiene

Noi vogliamo glorificare la guerra – sola igiene del mondo – il militarismo, il patriottismo, il gesto distruttore dei liberatori, le belle idee per cui si muore e il disprezzo della donna. Nous voulons glorifier la guerre – seule hygiène du monde -, le militarisme, le patriotisme, le geste destructeur des anarchistes, les belles idées pour lesquelles on meurt … Continua a leggere igiene

addio

Addio E.E. e grazie. Grazie a te e a tuo padre, la cui pazienza, la cui tenacia, il cui desiderio di essere uomo onesto e coraggioso fino in fondo – rifiutando l’ipocrisia di una scorciatoia silenziosa – ci hanno mostrato la brutta arrogante, bastarda faccia del potere.  Potere che da entrambe le sponde del Tevere … Continua a leggere addio