la teoria del periodo-finestra

Sono abbastanza convinto che nella vita di ognuno di noi ci sia un periodo-finestra per la musica leggera che va grossomodo dall’età di 15 anni all’età di 30 anni. Tutta la musica leggera con cui entriamo in contatto nel periodo-finestra è “fondamentale”, “fantastica”, “mitica”, “geniale”, “eccelsa”, “inarrivabile”. Ogni generazione crede la musica del proprio periodo-finestra … Continua a leggere la teoria del periodo-finestra

cavalli di frisia

Se arrivate a Mosca dall’aeroporto internazionale Šeremt’evo 2, viaggerete sulla strada che la collega a San Pietroburgo. Appena superato il comune di Khimki, all’incrocio con l’MKAD (il “grande raccordo anulare” di Mosca) vedrete sulla destra un monumento costituito da tre enormi cavalli di frisia. Rappresenta il punto di massima avanzata dell’esecito nazista in territorio russo. … Continua a leggere cavalli di frisia

leo, ti hanno plagiato?

Gira per radio in questi giorni la pubblicità di un servizio telefonico che mette a disposizione di chi si dovesse avventurare per le perigliose contrade d’Italia una centrale d’ascolto-aiuto-pronto intervento. Una sorta di equivalente privato del 113 o del 112. Dopo aver “pasturato” seminando paure ad hoc, ecco pronta una platea di cittadini bisognosi di … Continua a leggere leo, ti hanno plagiato?

radiofonie ruspanti

Miles Davis – Doo-Bop [en:wp] C’è stato un periodo in cui l’etere radiofonico nazionale ribolliva di esperimenti più o meno pirata, più o meno organizzati, più o meno azzeccati. C’erano piccole radio locali di provincia spesso gestite da pochissime persone, con un bacino d’ascolto di pochi chilometri e con gli studi ricavati in solai o … Continua a leggere radiofonie ruspanti

(dis)incentivi

Ho sentito la notizia a Radio Popolare stamattina, (qui un frammento tratto da [1]) ma non ne ho ancora trovato traccia on-line. Su invito del consiglio regionale della Lombardia, l’ASL ha diramato una circolare agli ospedali con la quale li si invita a comunicare nome e cognome completo delle persone colpite da malattie a trasmissione sessuale. … Continua a leggere (dis)incentivi

auto-treni

http://www.federmanager.it/upload/varie/297_Wiki_Conference_Federmanager.pdf Su gentile invito degli organizzatori, che ringrazio, sono stato uno dei tre oratori che sono intervenuti ieri in una conferenza che s’è tenuta a Torino.Avendo inizio alle 18 e preventivando di arrivare quella mezz’oretta in anticipo, la prima cosa da fare è prendersi il pomeriggio libero dal lavoro, questo per me significa essere libero … Continua a leggere auto-treni

ite, missa est

Per mia nonna, classe 1913, l’italiano era una lingua imparata a scuola. Una lingua straniera, usata solo da coloro che in qualche modo personificavano l’autorità statale e usata più spesso per comunicare cattive notizie che altro. Una lingua da imparare e da usare solo in occasioni particolarmente formali, quando c’era necessità di rivolgersi a persone … Continua a leggere ite, missa est

linux for dummies

Non ricordo esattamente quando ho cambiato PC l’ultima volta, ma dovrebbe essere accaduto due o tre anni fa. Nel negozio dove l’ho comprato ho notato sugli scaffali un’edizione cartonata di Suse Linux 9.3. Scoprire wikipedia mi ha messo in contatto con molti utenti Linux entusiasti, alcuni di loro assolutamente fanatici al punto da considerare Suse … Continua a leggere linux for dummies

chi ha paura dell’euro?

Due frammenti trovati su un giornale di oggi, risalenti a prima dell’attacco all’Iraq. «L’Iraq intende proseguire nei suoi piani volti ad abolire l’uso del dollaro negli affari concernenti il petrolio… Questa settimana Baghdad ha insistito presso l’Onu, ottenendone il permesso, di vendere petrolio in euro, dopo il 6 novembre, attraverso il programma oil for food: … Continua a leggere chi ha paura dell’euro?