knol – una rapida occhiata da wikipediano

Mi rifaccio alle informazioni presenti alla pagina http://knol.google.com/k/knol/knol/Help# e http://knol.google.com/k/knol-help/-/si57lahl1w25/13#. Di primo acchito, ciò che noto come fondamentale differenza rispetto a Wikipedia è la “proprietà” delle voci: Knol vuole privilegiare l’autorevolezza delle fonti, quindi ogni voce di enciclopedia è firmata e “posseduta” da un proprietario, un po’ come i messaggi di un blog che hanno … Continua a leggere knol – una rapida occhiata da wikipediano

il caso e la necessità

Un collega testimone di Geova, a seguito del lutto che mi ha colpito la scorsa settimana, mi ha fatto avere degli stampati della loro chiesa in cui si affrontano le solite questioni esistenziali. Benché la conversione dei non credenti sia parte dei suoi doveri di testimone, non credo che l’abbia fatto per un sorta di … Continua a leggere il caso e la necessità

reazioni

Qualcuno – non ricordo più chi – disse che un chimico è una persona che lega molta della propria vita ad un paio di reazioni incontrate su un libro di testo. Queste due sono tra le principali a cui devo dieci anni di stipendio. Le menziono qui a mo’ di ringraziamento per tutti quei colleghi, … Continua a leggere reazioni

tecnologia

Quanto segue è tratto da “Il salmone del dubbio”, raccolta di scritti di Douglas Adams pubblicata postuma. Ho trovato tre regole che descrivono le nostre reazioni alla tecnologia: 1. Qualunque cosa esista nel mondo quando nasciamo ci pare normale e usuale e riteniamo che faccia per natura parte del funzionamento dell’universo. 2. Qualunque cosa sia … Continua a leggere tecnologia

qui siamo e qui restiamo (purtroppo)

Ancora un po’ di sangue italiano – più prezioso per fare consenso di quello americano o peggio ancora iracheno – ci sprofonda nelle sabbie mobili politiche di questa guerra nata sbagliata il cui unico effetto positivo è stato quello di togliere dalla scena un dittatore e che ora degenera perché le potenze occupanti si stanno … Continua a leggere qui siamo e qui restiamo (purtroppo)