dtt (2)

Per curiosità, mi sto guardando un po’ di notiziari e speciali del World Service della BBC. Stasera ho assistito a due scene a cui non ero più abituato in occasione di un’intervista all’ambasciatore presso l’ONU di Sri Lanka sull’epilogo della guerra civile contro le Tigri Tamil e di un collegamento con l’ambasciatore thailandese negli USA … Continua a leggere dtt (2)

Nuwara Eliya e Unawatuna

Nuwara Eliya la raggiungiamo in treno da Kandy, lungo la linea che si snoda lungo la regione montuosa di Sri Lanka. Piante di té a perdita d’occhio e molte donne chine sotto il sole a lavorarle. Si trova a 1900 metri di altitudine, è difficile rendersene conto, perché ovungue si guardi si vedono palme ma, … Continua a leggere Nuwara Eliya e Unawatuna

Pinnewala Elephant Orphanage e Peradenya Gardens

Gli elefanti hanno lo stesso sguardo mansueto delle mucche e, come le mucche, mi rendono un po’ inquieto. Ricordano quelle persone calme e placide che perdono le staffe solo un paio di volte l’anno, lasciando però il segno. I Peradenya Gardens li visitiamo sulla via del ritorno alla Pink House. Sono immensi e ospitano serre … Continua a leggere Pinnewala Elephant Orphanage e Peradenya Gardens

Nuwara (Kandy)

“Kandy? È come essere in Svizzera!” mi dice un amico che c’è stato anni fa e ha fatto molti viaggi in giro per il subcontinente indiano. Sarà perché è in altura, sarà perché c’è il lago, sarà che mi sto abituando, a me questa città è piaciuta più delle altre. I nostri padroni di casa, … Continua a leggere Nuwara (Kandy)

Polonnaruwa

È stata una delle capitali del regno singalese ed ora è un sito archeologico esteso su vari chilometri quadrati. Tant’è che avevamo intenzione di noleggiare delle biciclette, ma scopriamo solo dopo aver fatto vidimare i biglietti che all’interno del sito di noleggi non ce n’è… “you can rent these” dice una delle guardie riferendosi alle … Continua a leggere Polonnaruwa

Colombo – Dambulla – Sigyria

Gli aeroporti si somigliano un po’ tutti, il Bandaranaike Airport di Colombo non fa eccezione. Sono le 6 del mattino circa, albeggia e l’aria è già calda. Raggiungiamo la stazione dei treni di Colombo in tassì attraversando una città che si sveglia. Un cartello enorme promette “20 years of horror class accomodation” a chiunque si … Continua a leggere Colombo – Dambulla – Sigyria