ho comprato uno di quei cosi (2)

Funziona davvero come un libro “vero”. Nel senso che sei lì che leggi sotto il piumone e fuori senti il picchiare della pioggia sul tetto e dopo un po’  ti accorgi che stai rileggendo per la quarta volta la stessa riga, con la palpebra sempre più pesante. La differenza è quando chiudi gli occhi, che … Continua a leggere ho comprato uno di quei cosi (2)

trasparenze – fatemi capire (3)

Con l’avvicinarsi delle prossime elezioni amministrative, il presidente della mia provincia ha fatto distribuire via posta a tutti i suoi amministrati un (a)periodico (c’è scritto “periodico” sulla rivista, ma chi si ricorda quand’è uscito l’ultima volta?) in cui viene rendicontata l’attività svolta durante l’ultimo mandato. La solita operazione di propaganda elettorale della parte uscente, pagata … Continua a leggere trasparenze – fatemi capire (3)

però

Non è che non stia seguendo quanto avviene a Gaza. Non è che quanto avviene mi lasci indifferente, anzi. Ma non ce la faccio a raccogliere le idee in una forma accettabile; tutto quanto scrivo (e poi cancello) mi sembra una grossolana semplificazione. “Dire la mia” mi sembra un gesto presuntuoso. Però non vorrei mai vedermi … Continua a leggere però

il centro commerciale sfigato

Non lontano da dove vivo, sull’incrocio tra due strade ben trafficate, tanti anni fa sorgeva un ristorante abbastanza popolare. Chiuso il ristorante, l’edificio venne riadattato ad ospitare un’esposizione di mobili, che però non durò molto. Abbandonato e vuoto, l’edificio andò incontro all’invasione del sottobosco e all’usura del tempo, persino un pezzo del lungo tetto crollò. … Continua a leggere il centro commerciale sfigato

"vede, agente…"

Vedendo i ricorrenti mal di stomaco della comunità degli utenti di ‘pedia, mi è venuta in mente una vecchia storiella. Un’anziana signora che vive in una casa di campagna, nota un bel giorno dalle proprie finestre un gruppo di persone che fanno il bagno nude nel torrente vicino. Scandalizzata, chiama la polizia, che fa spostare … Continua a leggere "vede, agente…"

smoke gets in your eyes

Non c’è distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti. È questo, in sintesi, il messaggio che il governo sta lanciando ultimamente, preparando la sua nuova legge atta a contrastare il consumo di droghe. Dunque il ‘fumo’ sarà considerato paragonabile all’eroina ed il possesso di pochi grammi porterà a conseguenze prima amministrative e poi penali ben … Continua a leggere smoke gets in your eyes